KLIKKA IL BANNER PER PASSARE AL VIDEO

* Nome: Agostino
* Eta:31
* Citta:Montecatini Terme
* Non mi piace:Doppie facce
* Mi piace:Libertà
* Film:Horror
* Libro:La Favola di Cristo
* Colore:Nero
* Frase:Meglio primi all'inferno che secondi in paradiso




Movimento Anarchico Volontario Antiautoritario Felizzanese Fottutamente Antipatico Noncurante Comunitario Umanitario Liberal Pacifista

BLOG NEWS per il "TIBET LIBERO!"














Questo BLOG non rappresenta una testata giornalistica e viene aggiornato senza alcuna periodicità, esclusivamente sulla base della disponibilità di materiale sugli argomenti trattati. Pertanto, non può considerarsi prodotto editoriale sottoposto alla disciplina di cui all'art. 1, comma III della Legge n. 62 del 7.03.2001. Alcune delle immagini pubblicate sono tratte da internet: qualora il loro uso violasse diritti d'autore, comunicatelo che provvedero' alla loro pronta rimozione. La riproduzione degli articoli è libera purché non sia modificato l'originale e se ne citi sempre la fonte. Art. 21 della Costituzione Italiana: “Tutti hanno diritto di manifestare liberamente il proprio pensiero con la parola, lo scritto e ogni altro mezzo di diffusione. La stampa non può essere soggetta ad autorizzazioni o censure".




















www.e-referrer.com
online
preferiti

Best american blogs - Blog for USA!


13 marzo, 2007

Charles Manson



Charles Manson è un personaggio famoso per essere stato il mandante di alcuni dei più efferati omicidi che hanno scosso l'America e il mondo intero dalla seconda metà del 1900. Ha avuto vari soprannomi, tra cui "Mr Satan" o "Satan Manson" e la sua espressione "diabolica", nonché la sua crudeltà, lo hanno reso un simbolo del male personificato.
L'Infanzia
Charles Milles Manson nacque il 14 novembre del 1934 Cincinnati, (Ohio).
Sua madre, Katleen Maddox, proveniente da una famiglia religiosa e molto rigida, non amava lo stile di vita ferreo impostole e scappò di casa a 16 anni. Per poter vivere, decise di darsi alla prostituzione e in uno dei suoi rapporti occasionali venne concepito Charles. Per lui sua madre sceglierà un cognome semplice e naturale: Manson [Man (uomo) + Son (figlio) = figlio dell’uomo].

La madre inoltre aveva problemi con la legge a causa di furti e droga e il piccolo Charles venne affidato agli zii che vivevano nel West Virginia. Essi erano dei religiosi molto fanatici ed erano molto duri e proibitivi nei confronti del nipote. Lo zio lo insultava e lo avviliva continuamente davanti a tutti, infatti Manson disse che il primo giorno di scuola suo zio lo obbligò a vestirsi da bambina, mettendolo in imbarazzo davanti ai suoi compagni.


La madre, per potersi sbarazzare di lui, spesso lo picchiava e cercava di darlo in adozione. Tutte le angherie subite portarono come conseguenza alla trasformazione del carattere di Charles, facendolo divenire violento. A 12 anni scappò di casa e crebbe in mezzo alla strada......

Etichette:

Links to this post:

<\$BlogItemBacklinkCreate\$>

Comments on "Charles Manson"

 

Anonymous cry said ... (2:50 PM) : 

che dire, vita difficile..non per questo i suoi omicidi sono da giustificare.
Ma la svastica l'aveva davvero sulla fronte?

 

Blogger Mad Riot said ... (5:56 PM) : 

Oh, non ci crederai ma proprio pochi giorni fa stavo leggendo la sua vita su Wikipedia! Direi che sono stati più criminali gli adulti che lo hanno reso, per forza di cose, un bambino infelice e quindi un adulto insano.

 

Blogger BLOG NEWS said ... (8:02 PM) : 

cry parliamo al presente non solo ha sempre la svastica ma ci sono donne ,in america,che gli scrivono e si vorrebbero mettere insieme a lui ASSURDO!

@Mad Riot già uno dei più grandi criminali.Molti serial killer hanno subito violenze da bambini

 

Blogger Carlotta said ... (1:41 AM) : 

Certo che la vita non gli ha dato una mano...Prò queste tizie che gli scirvono non sono più equilibrate di lui!

 

Anonymous Fra said ... (7:30 PM) : 

E come va a finire??? Voglio sapere!
Ciao!

 

Blogger BLOG NEWS said ... (11:23 PM) : 

@Carlotta è già sono proprio pazze!

@Fra non ti preoccupare quando faccio un nuovo post ti faccio sapere

 

post a comment

<body><script type="text/javascript"> function setAttributeOnload(object, attribute, val) { if(window.addEventListener) { window.addEventListener('load', function(){ object[attribute] = val; }, false); } else { window.attachEvent('onload', function(){ object[attribute] = val; }); } } </script> <div id="navbar-iframe-container"></div> <script type="text/javascript" src="https://apis.google.com/js/plusone.js"></script> <script type="text/javascript"> gapi.load("gapi.iframes:gapi.iframes.style.bubble", function() { if (gapi.iframes && gapi.iframes.getContext) { gapi.iframes.getContext().openChild({ url: 'https://www.blogger.com/navbar.g?targetBlogID\x3d37858409\x26blogName\x3dBLOG+NEWS\x26publishMode\x3dPUBLISH_MODE_BLOGSPOT\x26navbarType\x3dLIGHT\x26layoutType\x3dCLASSIC\x26searchRoot\x3dhttp://newsfuturama.blogspot.com/search\x26blogLocale\x3dit_IT\x26v\x3d2\x26homepageUrl\x3dhttp://newsfuturama.blogspot.com/\x26vt\x3d-1787087614375974081', where: document.getElementById("navbar-iframe-container"), id: "navbar-iframe" }); } }); </script><!-- --><div id="b-navbar"><a href="http://www.blogger.com/" id="b-logo" title="Go to Blogger.com"><img src="http://www.blogger.com/img/navbar/1/logobar.gif" alt="Blogger" width="80" height="24" /></a>=form id="b-search" action="http://www.google.com/search"><div id="b-more"><a href="http://www.blogger.com/" id="b-getorpost"><img src="http://www.blogger.com/img/navbar/1/btn_getblog.gif" alt="Get your own blog" width="112" height="15" /></a><a href="http://www.blogger.com/redirect/next_blog.pyra?navBar=true" id="b-next"><img src="http://www.blogger.com/img/navbar/1/btn_nextblog.gif" alt="Next blog" width="72" height="15" /></a></div><div id="b-this"><input type="text" id="b-query" name="q"><input type="hidden" name="ie" value="UTF-8"><input type="hidden" name="sitesearch" value="largadoemguarapari.blogspot.com"><input type="image" src="http://www.blogger.com/img/navbar/1/btn_search.gif" alt="Search" value="Search" id="b-searchbtn" title="Search this blog with Google"><a href="javascript:BlogThis();" id="b-blogthis">BlogThis!</a></div></form></div><script type="text/javascript"><!-- function BlogThis() {Q='';x=document;y=window;if(x.selection) {Q=x.selection.createRange().text;} else if (y.getSelection) { Q=y.getSelection();} else if (x.getSelection) { Q=x.getSelection();}popw = y.open('http://www.blogger.com/blog_this.pyra?t=' + escape(Q) + '&u=' + escape(location.href) + '&amp;amp;amp;amp;amp;amp;amp;amp;amp;amp;amp;amp;amp;amp;n=' + escape(document.title),'bloggerForm','scrollbars=no,width=475,height=300,top=175,left=75,status=yes,resizable=yes');void(0);} --></script><div id="space-for-ie"></div><!-- --><div id="b-navbar"><a href="http://www.blogger.com/" id="b-logo" title="Go to Blogger.com"><img src="http://www.blogger.com/img/navbar/1/logobar.gif" alt="Blogger" width="80" height="24" /></a><form id="b-search" action="http://www.google.com/search"><div id="b-more"><a href="http://www.blogger.com/" id="b-getorpost"><img src="http://www.blogger.com/img/navbar/1/btn_getblog.gif" alt="Get your own blog" width="112" height="15" /></a><a href="http://www.blogger.com/redirect/next_blog.pyra?navBar=true" id="b-next"><img src="http://www.blogger.com/img/navbar/1/btn_nextblog.gif" alt="Next blog" width="72" height="15" /></a></div><div id="b-this"><input type="text" id="b-query" name="q"><input type="hidden" name="sitesearch" value="largadoemguarapari.blogspot.com"><input type="image" src="http://www.blogger.com/img/navbar/1/btn_search.gif" alt="Search" value="Search" id="b-searchbtn" title="Search this blog with Google"><a href="javascript:BlogThis();" id="b-blogthis">BlogThis!</a></div></form></div><script type="text/javascript"><!-- function BlogThis() {Q='';x=document;y=window;if(x.selection) {Q=x.selection.createRange().text;} else if (y.getSelection) { Q=y.getSelection();} else if (x.getSelection) { Q=x.getSelection();}popw = y.open('http://www.blogger.com/blog_this.pyra?t=' + escape(Q) + '&u=' + escape(location.href) + '&amp;amp;amp;amp;amp;amp;amp;amp;amp;amp;amp;amp;amp;amp;n=' + escape(document.title),'bloggerForm','scrollbars=no,width=475,height=300,top=175,left=75,status=yes,resizable=yes');void(0);} --></script><div id="space-for-ie"></div>