KLIKKA IL BANNER PER PASSARE AL VIDEO

* Nome: Agostino
* Eta:31
* Citta:Montecatini Terme
* Non mi piace:Doppie facce
* Mi piace:Libertà
* Film:Horror
* Libro:La Favola di Cristo
* Colore:Nero
* Frase:Meglio primi all'inferno che secondi in paradiso




Movimento Anarchico Volontario Antiautoritario Felizzanese Fottutamente Antipatico Noncurante Comunitario Umanitario Liberal Pacifista

BLOG NEWS per il "TIBET LIBERO!"














Questo BLOG non rappresenta una testata giornalistica e viene aggiornato senza alcuna periodicità, esclusivamente sulla base della disponibilità di materiale sugli argomenti trattati. Pertanto, non può considerarsi prodotto editoriale sottoposto alla disciplina di cui all'art. 1, comma III della Legge n. 62 del 7.03.2001. Alcune delle immagini pubblicate sono tratte da internet: qualora il loro uso violasse diritti d'autore, comunicatelo che provvedero' alla loro pronta rimozione. La riproduzione degli articoli è libera purché non sia modificato l'originale e se ne citi sempre la fonte. Art. 21 della Costituzione Italiana: “Tutti hanno diritto di manifestare liberamente il proprio pensiero con la parola, lo scritto e ogni altro mezzo di diffusione. La stampa non può essere soggetta ad autorizzazioni o censure".




















www.e-referrer.com
online
preferiti

Best american blogs - Blog for USA!


11 gennaio, 2007

Ma chi è Al-Queda?Parte 3 (ed ultima)




12 Ottobre 2002. Bomba in una discoteca a Bali, in Indonesia. Duecento i morti, molti dei quali turisti occidentali. Accusato un gruppo di militanti islamici locali, "sospettato di essere collegato con Al-Queda".

21 Marzo 2003. Arrestato in Pakistan Khalid Mohammed, nominato prima. E' accusato di essere l'uomo di bin Laden che ha materialmente organizzato gli attentati dell'11 Settembre, tenendo i contatti con i futuri dirottatori, ed occupandosi dell'intera logistica da una cabina telefonica in Pakistan, per non esser intercettato. Si è in seguito saputo che Khalid non parla una parola di inglese. Khalid sarebbe tutt'ora in prigione, anche se di lui non si è mai più saputo nulla, nè si ha alcuna notizia del processo a suo carico che chiunque si aspetterebbe invece di veder iniziare al più presto.

12 Maggio 2003 - Bombe ad un complesso edilizio americano, a Ryad. Questa volta è Israele a farsi carico direttamemte di accusare Al-Queda, prima ancora che Powell avanzi cauti sospetti sulla medesima. Al-Queda, come al solito, preferisce tacere.

16 Maggio 2003. Bombe a Casablanca, in Marocco. 45 i morti, nel mirino degli investigatori un gruppo fondamentalista locale, "sospettato di avere legami con al-Queda".
15 Dicembre 2003. Bombe in due sinagoghe e un edificio che ospita uffici britannici in Turchia, proprio nel giorno in cui Bush è in visita da Tony Blair. E' quest'ultimo, tramite il suo ministro degli esteri, a far sapere al mondo che l'attentato "è con tutta probabilità opera di Al-Queda".

Si nota ormai con chiarezza un mutamento radicale nelle modalità operative del terrorismo moderno. Dato per sempre l'addio al vecchio "volantino", che veniva regolarmente lasciato in un cestino della spazzatura, ormai al-Queda pare affidarsi ciecamente alle stesse autorità che colpisce, per vedersi attribuire correttamente ogni attentato che compie.

Questa situazione arriva al parossismo nel Marzo 2004, quando quattro bombe uccidono quasi 200 persone alla stazione di Madrid, e l'attentato viene prima attribuito dal governo spagnolo all'Eta basca, ma poi, dopo un vigoroso intervento di Washington, passa definitivamente sul tabellone di Al-Queda. Nel frattempo, sono trascorse almeno 48 ore in cui l'attentato sarebbe stato attribuito ad un'organizzazione sbagliata, mentre Al-Queda non faceva il minimo tentativo per reclamare ciò che le spettava di diritto. Evidentemente contava sulle capacità della CIA di arrivare comunque alle giuste conclusioni.

Stanco forse di tutte queste battaglie, il 15 Aprile 2004 bin Laden offre all'Europa (?) una tregua, se smetterà di prendersela coi musulmani un pò dappertutto, e se ritira le sue truppe dalla coalizione in Iraq.

L'Europa però non cede, e così il 29 Maggio 2004 alcuni terroristi - che "si sospetta siano collegati con Al-Queda" - prendono in ostaggio un edificio a Khobar, in Arabia Saudita. Alla fine del sanguinoso blitz, nel quale i terroristi riescono miracolosamente a scappare, gli unici europei che risultano fra le 22 vittime sono un olandese di passaggio e un cuoco italiano che lavorava sul posto.



Fortunatamente a quel punto al-Queda decide di non infierire, e l'intera campagna elettorale americana si svolge così in piena tranquillità. Ma bin Laden non dimentica di farsi vivo di persona, proprio tre giorni prima delle elezioni, per rammentare agli americani che la partita non è ancora terminata.

Anche perchè di questo passo, con almeno 18.000 reclutati che ancora scalpitano per immolarsi, rischiamo di averli fra i piedi per tutto il terzo millennio.

Etichette:

Links to this post:

<\$BlogItemBacklinkCreate\$>

Comments on "Ma chi è Al-Queda?Parte 3 (ed ultima)"

 

post a comment

<body><script type="text/javascript"> function setAttributeOnload(object, attribute, val) { if(window.addEventListener) { window.addEventListener('load', function(){ object[attribute] = val; }, false); } else { window.attachEvent('onload', function(){ object[attribute] = val; }); } } </script> <div id="navbar-iframe-container"></div> <script type="text/javascript" src="https://apis.google.com/js/plusone.js"></script> <script type="text/javascript"> gapi.load("gapi.iframes:gapi.iframes.style.bubble", function() { if (gapi.iframes && gapi.iframes.getContext) { gapi.iframes.getContext().openChild({ url: 'https://www.blogger.com/navbar.g?targetBlogID\x3d37858409\x26blogName\x3dBLOG+NEWS\x26publishMode\x3dPUBLISH_MODE_BLOGSPOT\x26navbarType\x3dLIGHT\x26layoutType\x3dCLASSIC\x26searchRoot\x3dhttp://newsfuturama.blogspot.com/search\x26blogLocale\x3dit_IT\x26v\x3d2\x26homepageUrl\x3dhttp://newsfuturama.blogspot.com/\x26vt\x3d-1787087614375974081', where: document.getElementById("navbar-iframe-container"), id: "navbar-iframe" }); } }); </script><!-- --><div id="b-navbar"><a href="http://www.blogger.com/" id="b-logo" title="Go to Blogger.com"><img src="http://www.blogger.com/img/navbar/1/logobar.gif" alt="Blogger" width="80" height="24" /></a>=form id="b-search" action="http://www.google.com/search"><div id="b-more"><a href="http://www.blogger.com/" id="b-getorpost"><img src="http://www.blogger.com/img/navbar/1/btn_getblog.gif" alt="Get your own blog" width="112" height="15" /></a><a href="http://www.blogger.com/redirect/next_blog.pyra?navBar=true" id="b-next"><img src="http://www.blogger.com/img/navbar/1/btn_nextblog.gif" alt="Next blog" width="72" height="15" /></a></div><div id="b-this"><input type="text" id="b-query" name="q"><input type="hidden" name="ie" value="UTF-8"><input type="hidden" name="sitesearch" value="largadoemguarapari.blogspot.com"><input type="image" src="http://www.blogger.com/img/navbar/1/btn_search.gif" alt="Search" value="Search" id="b-searchbtn" title="Search this blog with Google"><a href="javascript:BlogThis();" id="b-blogthis">BlogThis!</a></div></form></div><script type="text/javascript"><!-- function BlogThis() {Q='';x=document;y=window;if(x.selection) {Q=x.selection.createRange().text;} else if (y.getSelection) { Q=y.getSelection();} else if (x.getSelection) { Q=x.getSelection();}popw = y.open('http://www.blogger.com/blog_this.pyra?t=' + escape(Q) + '&u=' + escape(location.href) + '&amp;amp;amp;amp;amp;amp;amp;amp;amp;amp;amp;amp;amp;amp;n=' + escape(document.title),'bloggerForm','scrollbars=no,width=475,height=300,top=175,left=75,status=yes,resizable=yes');void(0);} --></script><div id="space-for-ie"></div><!-- --><div id="b-navbar"><a href="http://www.blogger.com/" id="b-logo" title="Go to Blogger.com"><img src="http://www.blogger.com/img/navbar/1/logobar.gif" alt="Blogger" width="80" height="24" /></a><form id="b-search" action="http://www.google.com/search"><div id="b-more"><a href="http://www.blogger.com/" id="b-getorpost"><img src="http://www.blogger.com/img/navbar/1/btn_getblog.gif" alt="Get your own blog" width="112" height="15" /></a><a href="http://www.blogger.com/redirect/next_blog.pyra?navBar=true" id="b-next"><img src="http://www.blogger.com/img/navbar/1/btn_nextblog.gif" alt="Next blog" width="72" height="15" /></a></div><div id="b-this"><input type="text" id="b-query" name="q"><input type="hidden" name="sitesearch" value="largadoemguarapari.blogspot.com"><input type="image" src="http://www.blogger.com/img/navbar/1/btn_search.gif" alt="Search" value="Search" id="b-searchbtn" title="Search this blog with Google"><a href="javascript:BlogThis();" id="b-blogthis">BlogThis!</a></div></form></div><script type="text/javascript"><!-- function BlogThis() {Q='';x=document;y=window;if(x.selection) {Q=x.selection.createRange().text;} else if (y.getSelection) { Q=y.getSelection();} else if (x.getSelection) { Q=x.getSelection();}popw = y.open('http://www.blogger.com/blog_this.pyra?t=' + escape(Q) + '&u=' + escape(location.href) + '&amp;amp;amp;amp;amp;amp;amp;amp;amp;amp;amp;amp;amp;amp;n=' + escape(document.title),'bloggerForm','scrollbars=no,width=475,height=300,top=175,left=75,status=yes,resizable=yes');void(0);} --></script><div id="space-for-ie"></div>