KLIKKA IL BANNER PER PASSARE AL VIDEO

* Nome: Agostino
* Eta:31
* Citta:Montecatini Terme
* Non mi piace:Doppie facce
* Mi piace:Libertà
* Film:Horror
* Libro:La Favola di Cristo
* Colore:Nero
* Frase:Meglio primi all'inferno che secondi in paradiso




Movimento Anarchico Volontario Antiautoritario Felizzanese Fottutamente Antipatico Noncurante Comunitario Umanitario Liberal Pacifista

BLOG NEWS per il "TIBET LIBERO!"














Questo BLOG non rappresenta una testata giornalistica e viene aggiornato senza alcuna periodicità, esclusivamente sulla base della disponibilità di materiale sugli argomenti trattati. Pertanto, non può considerarsi prodotto editoriale sottoposto alla disciplina di cui all'art. 1, comma III della Legge n. 62 del 7.03.2001. Alcune delle immagini pubblicate sono tratte da internet: qualora il loro uso violasse diritti d'autore, comunicatelo che provvedero' alla loro pronta rimozione. La riproduzione degli articoli è libera purché non sia modificato l'originale e se ne citi sempre la fonte. Art. 21 della Costituzione Italiana: “Tutti hanno diritto di manifestare liberamente il proprio pensiero con la parola, lo scritto e ogni altro mezzo di diffusione. La stampa non può essere soggetta ad autorizzazioni o censure".




















www.e-referrer.com
online
preferiti

Best american blogs - Blog for USA!


04 febbraio, 2008

CUBA ? NO GRAZIE! Prima parte




Finalmente , dopo ben 15 giorni , una coppia di miei amici è tornata da Cuba , quindi ieri mi sono fatto raccontare come si vive nell'isola.
La gente è educatissima sono sempre disponibili ,gentili ed educati , l'unico problema è che non possono parlare troppo con i turisti perchè il governo ha paura che venga raccontato loro come si vive in europa oppure in america.
Una delle prime cose che ti colpisce dell'Havana , la capitale , sono le auto , vecchie automibili americane ma anche tantissime fiat ( 126 , 128 ... ecco dove sono andate le macchine rottamate , tanto l'inquinamento basta togliero dalle nostre città se poi và all'estero i problemi saranno di loro ) e Peugeot .
La magior parte delle case sono senza vetri e troviamo delle sbarre per "chiudere" le finestre e porte.
La scuola è gratuita ed ogni scuola a il suo abbigliamento , tutti si devono vestire allo stesso modo . Quì però sorge un problema perchè lo stipendio di un medico è di 20 euro al mese , mentre una psicologa prende 10 euro al mese quindi non è possibile vivere con questi salari.


Ecco perchè quando sono arrivati nella prima casa particular la padrona di casa era proprio una psicologa e per vivere ospita i turisti , quì torniamo al discorso iniziale di come i cittadini cubani siano bravissime persone perchè quando entri in queste case ti trattano come se tu fossi loro figlio.
Un'altro esempio di lavoro possiamo farlo con l'ingegneri che possono lavorare per qualche anno alla costruzione di una casa oppure di un palazzo ma alla fine del lavoro il datore di lavoro è costretto a licenziarli.
In poche parole il miglior lavoro che puoi trovare a Cuba è entrare nell'esercito oppure vivi alla giornata .
Un cittadino Cubano finchè non raggiunge la maggiore età non puole uscire dall'isola...


Ti è piaciuto l'articolo? Vota Ok oppure No. Grazie Mille!

Puoi votare le mie notizie in questa pagina.

Etichette: , , ,

Links to this post:

<\$BlogItemBacklinkCreate\$>

Comments on "CUBA ? NO GRAZIE! Prima parte"

 

Anonymous Liberamente said ... (9:36 AM) : 

c'è una grossa differenza tra "noi" e Cuba:
qui un giovane studia per anni per diventare ingegnere o architetto e poi finisce frustrato a lavorare per quattro lire da McDonalds a fare patatine fritte.
A Cuba studia per anni per diventare ingegnere, dottore o musicista e poi fa il suo lavoro per quattro soldi.

come vedi ognuno ha le sue peculiarità, poi per quanto riguarda l'inquinamento delle macchine, non pensare di paragonarlo a quello delle nostre città o delle nostre industrie, visto che loro non le hanno perchè vivono di molto bene.

per quanto riguarda il 10 o 20 euro al mese, per dire che è poco o tanto bisognerebbe sapere cosa costa la un litro di latte o un Kg di pane!!!

ciao

Liberamente

 

Anonymous fstglm said ... (12:16 PM) : 

Bò, da quanto ci viene qui raccontato (anche se in modo sgrammaticato come raramente si vede), sembrerebbe un paese di sogno, a parte il titolo. E' solo un ulteriore tassello alla eterna polemica tra liberismo (meglio vivere in mezzo a gente molto ricca mischiata a pezzenti emarginati, evviva gangsters e strozzini che sono garanzia di libertà) e collettivismo (tutti poveri, con una branda e un piatto di minestra, scuola e sanità gratis, a passare la giornata guardando la TV, poi uscire un paio d'ore a vendere sigari e puttane ai turisti, wow!). Evidentemente altre soluzioni sono esclusive di altri tessuti sociali umani, molto più rari.

 

Blogger ste.black said ... (4:53 PM) : 

chissà se è finita laggiù anche la mia vecchia Panda Young 750... ;-)

 

Blogger BLOG NEWS said ... (10:55 PM) : 

@Liberamente noi siamo schiavi moderni , come dice Beppe , bisogna lavorare per pagare il mutuo, affitto , macchina ....
Però a Cuba chi studia dopo non lavora perchè non c'è lavoro! Quindi devono vivere alla giornata ma nonostante questo sono felice mentre noi no!
L'havana , anche se non ci sono industrie è una città inqunitassima , anche dai filmati che ho visto si nota benissimo la differenza tra città più piccole e la capitale , tutto questo perchè le autovetture sono di una vecchia genrazione e questa cosa mi fà arrabbiare perchè non è giusto che un poplo debba, respirare la merda mandata da noi con l'incentivi sulla rottmazione!
Per il latte e il pane ti faccio sapere ma ricordo che il pasto giornaliero che passa lo stato no basta e comprare il cibo costa assai!

@fstglm il titolo è stato scelto perchè io non potrei vivere in una nazione dove non posso uscire se non sono maggiorenne , dove internet non esiste... tutto questo perchè sono abituato ha questi "lussi" ma se fossi nato lì non saprei!

@ste.black troppo nuova penso che sia andata nei paesi dell'est!

 

Anonymous Davide said ... (11:12 PM) : 

Visita il blog
http://www.campiflegreitaliacuba.splinder.com/

 

Anonymous Anonimo said ... (4:39 PM) : 

da quanto leggo nessuno di voi è stato a cuba.

Io ci sono stato due volte e conto di riandarci quanto prima.

E' un paese che, come tutti, ha i suoi pregi e i suoi difetti.

Quello che però è più interessante è il fatto che un paese sottosviluppato (o in via di sviluppo) come Cuba, quindi povero per quelli che sono i canoni occidentali, tratta i suoi poveri (che sono molto più poveri di noi) in modo molto migliore di come noi trattiamo i nostri.

Altre cose interessanti...
Una casa un cubano non l'acquista ma paga un canone mensile di circa un euro al mese allo stato.

Riceve dallo stato ogni mese riso, latte, pane, pesce ed altre cose... una sorta di stipendio aggiuntivo...

La sanità e la scuola sono gratuite per tutti, compresi gli stranieri (per la cronaca sono andato dal dentista a cuba e non ho pagato niente).

La longevità dei cubani è superiore a quella europea e molto superiore a quella americana.

L'embargo invece provoca non poche difficoltà, se non ci fosse, di sicuro molte merci costerebbero molto meno.

E' un modo di vivere che non concepisce l'accumulazione ma il vivere senza essere schiavi.

Ci sono anche cose negative ed anche quelle sono molte, ma stiamo parlando pur sempre di un paese in via di sviluppo sotto embargo. Prima di fare il confronto con l'italia o con altri paesi c'è da tener presente questi fattori.

 

post a comment

<body><script type="text/javascript"> function setAttributeOnload(object, attribute, val) { if(window.addEventListener) { window.addEventListener('load', function(){ object[attribute] = val; }, false); } else { window.attachEvent('onload', function(){ object[attribute] = val; }); } } </script> <div id="navbar-iframe-container"></div> <script type="text/javascript" src="https://apis.google.com/js/plusone.js"></script> <script type="text/javascript"> gapi.load("gapi.iframes:gapi.iframes.style.bubble", function() { if (gapi.iframes && gapi.iframes.getContext) { gapi.iframes.getContext().openChild({ url: 'https://www.blogger.com/navbar.g?targetBlogID\x3d37858409\x26blogName\x3dBLOG+NEWS\x26publishMode\x3dPUBLISH_MODE_BLOGSPOT\x26navbarType\x3dLIGHT\x26layoutType\x3dCLASSIC\x26searchRoot\x3dhttp://newsfuturama.blogspot.com/search\x26blogLocale\x3dit_IT\x26v\x3d2\x26homepageUrl\x3dhttp://newsfuturama.blogspot.com/\x26vt\x3d-1787087614375974081', where: document.getElementById("navbar-iframe-container"), id: "navbar-iframe" }); } }); </script><!-- --><div id="b-navbar"><a href="http://www.blogger.com/" id="b-logo" title="Go to Blogger.com"><img src="http://www.blogger.com/img/navbar/1/logobar.gif" alt="Blogger" width="80" height="24" /></a>=form id="b-search" action="http://www.google.com/search"><div id="b-more"><a href="http://www.blogger.com/" id="b-getorpost"><img src="http://www.blogger.com/img/navbar/1/btn_getblog.gif" alt="Get your own blog" width="112" height="15" /></a><a href="http://www.blogger.com/redirect/next_blog.pyra?navBar=true" id="b-next"><img src="http://www.blogger.com/img/navbar/1/btn_nextblog.gif" alt="Next blog" width="72" height="15" /></a></div><div id="b-this"><input type="text" id="b-query" name="q"><input type="hidden" name="ie" value="UTF-8"><input type="hidden" name="sitesearch" value="largadoemguarapari.blogspot.com"><input type="image" src="http://www.blogger.com/img/navbar/1/btn_search.gif" alt="Search" value="Search" id="b-searchbtn" title="Search this blog with Google"><a href="javascript:BlogThis();" id="b-blogthis">BlogThis!</a></div></form></div><script type="text/javascript"><!-- function BlogThis() {Q='';x=document;y=window;if(x.selection) {Q=x.selection.createRange().text;} else if (y.getSelection) { Q=y.getSelection();} else if (x.getSelection) { Q=x.getSelection();}popw = y.open('http://www.blogger.com/blog_this.pyra?t=' + escape(Q) + '&u=' + escape(location.href) + '&amp;amp;amp;amp;amp;amp;amp;amp;amp;amp;amp;amp;amp;amp;n=' + escape(document.title),'bloggerForm','scrollbars=no,width=475,height=300,top=175,left=75,status=yes,resizable=yes');void(0);} --></script><div id="space-for-ie"></div><!-- --><div id="b-navbar"><a href="http://www.blogger.com/" id="b-logo" title="Go to Blogger.com"><img src="http://www.blogger.com/img/navbar/1/logobar.gif" alt="Blogger" width="80" height="24" /></a><form id="b-search" action="http://www.google.com/search"><div id="b-more"><a href="http://www.blogger.com/" id="b-getorpost"><img src="http://www.blogger.com/img/navbar/1/btn_getblog.gif" alt="Get your own blog" width="112" height="15" /></a><a href="http://www.blogger.com/redirect/next_blog.pyra?navBar=true" id="b-next"><img src="http://www.blogger.com/img/navbar/1/btn_nextblog.gif" alt="Next blog" width="72" height="15" /></a></div><div id="b-this"><input type="text" id="b-query" name="q"><input type="hidden" name="sitesearch" value="largadoemguarapari.blogspot.com"><input type="image" src="http://www.blogger.com/img/navbar/1/btn_search.gif" alt="Search" value="Search" id="b-searchbtn" title="Search this blog with Google"><a href="javascript:BlogThis();" id="b-blogthis">BlogThis!</a></div></form></div><script type="text/javascript"><!-- function BlogThis() {Q='';x=document;y=window;if(x.selection) {Q=x.selection.createRange().text;} else if (y.getSelection) { Q=y.getSelection();} else if (x.getSelection) { Q=x.getSelection();}popw = y.open('http://www.blogger.com/blog_this.pyra?t=' + escape(Q) + '&u=' + escape(location.href) + '&amp;amp;amp;amp;amp;amp;amp;amp;amp;amp;amp;amp;amp;amp;n=' + escape(document.title),'bloggerForm','scrollbars=no,width=475,height=300,top=175,left=75,status=yes,resizable=yes');void(0);} --></script><div id="space-for-ie"></div>