KLIKKA IL BANNER PER PASSARE AL VIDEO

* Nome: Agostino
* Eta:31
* Citta:Montecatini Terme
* Non mi piace:Doppie facce
* Mi piace:Libertà
* Film:Horror
* Libro:La Favola di Cristo
* Colore:Nero
* Frase:Meglio primi all'inferno che secondi in paradiso




Movimento Anarchico Volontario Antiautoritario Felizzanese Fottutamente Antipatico Noncurante Comunitario Umanitario Liberal Pacifista

BLOG NEWS per il "TIBET LIBERO!"














Questo BLOG non rappresenta una testata giornalistica e viene aggiornato senza alcuna periodicità, esclusivamente sulla base della disponibilità di materiale sugli argomenti trattati. Pertanto, non può considerarsi prodotto editoriale sottoposto alla disciplina di cui all'art. 1, comma III della Legge n. 62 del 7.03.2001. Alcune delle immagini pubblicate sono tratte da internet: qualora il loro uso violasse diritti d'autore, comunicatelo che provvedero' alla loro pronta rimozione. La riproduzione degli articoli è libera purché non sia modificato l'originale e se ne citi sempre la fonte. Art. 21 della Costituzione Italiana: “Tutti hanno diritto di manifestare liberamente il proprio pensiero con la parola, lo scritto e ogni altro mezzo di diffusione. La stampa non può essere soggetta ad autorizzazioni o censure".




















www.e-referrer.com
online
preferiti

Best american blogs - Blog for USA!


06 febbraio, 2007

Ordinazione di donne nel clero



Come risultato del movimento femminista e di altri movimenti politici che hanno rimosso le barriere che bloccavano l'ingresso delle donne in molte professioni e nelle cariche politiche istituzionali molte donne nei paesi occidentali hanno richiesto alla Chiesa di consentire l'ordinazione di sacerdoti donne.

La posizione della Chiesa Cattolica come di molte altre chiese cristiane antiche è che le donne non possono essere sacerdoti o vescovi perché questi sono considerati successori degli Apostoli e nella celebrazione del mistero eucaristico
agiscono come rappresentanti di Cristo ed entrambi questi ruoli sono stati affidati ad uomini di sesso maschile, inoltre la tradizione millenaria della Chiesa non ha mai visto l'ordinazione di donne (questo argomento è oggetto di dispute).
Il 22 maggio 1994 Papa Giovanni Paolo II ha scritto una lettera apostolica Ordinatio Sacerdotalis (sull'ordinazione dei sacerdoti) in cui riafferma la posizione tradizionale e conclude dicendo:...........

Etichette:

Links to this post:

<\$BlogItemBacklinkCreate\$>

Comments on "Ordinazione di donne nel clero"

 

Blogger pequenito said ... (10:56 AM) : 

“D'altra Parte è alla santità dei fedeli che è totalmente ordinata la struttura gerarchica della Chiesa. Perciò, ricorda la Dichiarazione Inter Insigniores, «il solo carisma superiore, che si può e si deve desiderare, è la carità (cfr. 1Cor 12-13). I più grandi nel Regno dei cieli non sono i ministri, ma i santi» (Congreagazione per la Dottrina della Fede, Dichiarazione Inter Insigniores, VI: AAS 69 (1977), 115).
4. Benché la dottrina circa l'ordinazione sacerdotale da riservarsi soltanto agli uomini sia conservata dalla costante e universale Tradizione della Chiesa e sia insegnata con fermezza dal Magistero nei documenti più recenti, tuttavia nel nostro tempo in diversi luoghi la si ritiene discutibile, o anche si attribuisce alla decisione della Chiesa di non ammettere le donne a tale ordinazione un valore meramente disciplinare.
Pertanto, al fine di togliere ogni dubbio su di una questione di grande importanza, che attiene alla stessa divina costituzione della Chiesa, in virtù del mio ministero di confermare i fratelli (cfr. Lc 22,32), dichiaro che la Chiesa non ha in alcun modo la facoltà di conferire alle donne l'ordinazione sacerdotale e che questa sentenza deve essere tenuta in modo definitivo da tutti i fedeli della Chiesa.”
Così si conclude la lettera apostolica “Ordinatio Sacerdotalis” il cui significato non credo sia equivocabile. La Chiesa non ha la facoltà di conferire alla donne l’ordinazione e questo sia chiaro in modo definitivo a tutti i fedeli. Invece i fedeli delle altre religioni possono fare quello che vogliono, sono sicuro che nei riti Cadomblé uomini e donne hanno gli stessi identici ruoli. Nella religione cattolica invece non è così e non vedo perché gli aderenti ad altre religioni dovrebbero discutere di ridisegnare i riti cattolici. Se io ti dicessi come devono essere amministrati i riti Cadomblé e da parte di chi, non credo che tu ne saresti contento. Il ruolo di rappresentare Cristo nei sacramenti spetta all’uomo perché così ha deciso Cristo nell’istituirli. Di questo fatto nessuna donna cattolica si sente discriminata, tanto più questo non ha niente a che vedere con la struttura gerarchica della Chiesa, al capo della quale dopo Cristo c’è una donna cioè la Madonna, superiore indiscutibilmente in santità a tutti i fedeli uomini e donne di tutti i tempi.

 

Anonymous Anonimo said ... (11:28 PM) : 

La religione cattolica come pura filosofia potrebbe essere anche bella ed interessante, ma ciò che trovo inproprio e scandaloso è che un 'elite di persone represse, retrogadi,abbiette :il clero; utilizzi questa filosofia distorgendone la verità per business (vedi padre pio prima eretico poi fatto santo)e per monopilizzare le persone.
La chiesa in passato responsabile di orrendi delitti(gesù disse di uccidere gli infedeli o di mettere al rogo le streghe?!O parlò di amore e fratellanza?)oggi rappresenta un'ostacolo alla ricerca scientifica .La chiesa contro la pianificazione familare (promossa dal sistema sanitario mondiale anni fà )inculca nella testa dei fedeli l'abolizione del profilattico,favorendo così la trasmissione delle malattie veneree .
La chiesa reprime :pulsioni,istinti biologici e fisiologici quali l'autoerotismo e la sessualità .Come disse il grandwe FREUD la sessualità è innata nel bambino e non va repressa (esempio non masturbarsi è indice di blocco psicologico ).
La chiesa reprime il libero arbitrio individuale(per esempio l'eutanasia).
Io studentessa di biologia trovo vergognoso che il papa e suoi scagnozzi si permettino di dire a noi scienziati che cosa fare nel nostro campo per il bene dell'umanità.
Rita Levi Montalcini si è mai permessa di mettere bocca sui vangeli di giuda o su altri problemi di fede? NO!Allora che la chiesa si occupi del suo campo .Il candomblè fondandosi sul libero arbitrio non ostacola la libertà delle persone nè la ricerca scientifica.CAMILLA FIRENZE

 

Blogger BLOG NEWS said ... (11:39 PM) : 

Prima di tutto Camilla hai fatto un discorso stupendo.Invece caro pequenito ora non si può nemmeno discutere i la posizione delle donne(io non ho discusso nessun rito cattolico ma solo critiche nei comportamenti del clero).Assurdo il medioevo è finito da un pezzo!In più queste cose le ho sempre pensate,anche quando ero ateo.Cosa dire di tutti i vangeli fatti sparire appotisamente dalla chiesa ?Quanti libri bruciati durante l'inquisizione? Mente questa frase "Il ruolo di rappresentare Cristo nei sacramenti spetta all’uomo perché così ha deciso Cristo nell’istituirli" è una invenzione pazzesca !

 

Blogger pequenito said ... (11:24 AM) : 

Vedo che l’argomento “chi debba celebrare i riti cattolici” scalda parecchio i non cattolici, molto bene parliamone. Però precisiamo che non si sta parlando della posizione della donna nella Chiesa, ma di celebrazione di riti sacramentali. Nella Chiesa non ci sono posizioni che le donne non possono occupare, ricordo ancora una volta che la regina della Chiesa è e sarà sempre e solo una donna cioè la Madonna. Questo ovviamente vale per chi crede nell’aldilà, quindi anche i non cattolici di altre religioni dovrebbero non avere difficoltà ad ammetterlo Agostino.

Gerarchicamente dopo di lei viene un uomo cioè il papa, San Pietro nominato direttamente da Cristo, così è scritto nei Vangeli che la Santa Madre Chiesa ha riconosciuto, quelli che oltretutto risultano storicamente i più antichi. Se Gesù avesse fondato una “pietra angolare” che dopo solo pochi anni mentisse sulla sua vita, allora ditemi voi che Dio sarebbe. Pietro era un povero pescatore pieno di difetti che ha anche rinnegato Cristo, ma poi a differenza di Giuda ha avuto fiducia nel perdono ed è diventato, grazie al dono dello Spirito Santo, infallibile sul piano dottrinale, questo se permettete crediamo noi cattolici.

Se poi uno preferisce i vangeli apocrifi e il codice da vinci, nessuno gli impedisce di crearsi la sua religione personale, purchè non convinca i suoi adepti alla rovina. Però secondo me un dio-su-misura, che si adatta perfettamente ai nostri desideri, alla carta da parati e alle mode del tempo, alla fine diventa solo un accessorio alla nostra vita, da riporre in soffitta quando annoia.

 

Blogger BLOG NEWS said ... (8:04 PM) : 

Ciao pequenito io non parlato mai dei riti cattolici ne in questo post ne in quelli precedenti.Il mio dio non è su misura :è lo stesso dio dei cattolici ,dio è dio.Solo lo celebriamo in modo diverso.Anche io ero cattolico,i miei genitori lo sono anche ora e mio fratello passerà comunione e cresima,quindi posso dire le mio opinioni su cosa non và sulla chiesa cattolica,mentre te non conosci il candomblè (che risale a più di 5000 anni fà)perciò non puoi dire che ci facciamo un dio su misura.Ora ti saluto tornami sempre a trovare perchè è bello sentire le opinioni di tutti ciao

 

Blogger pequenito said ... (11:21 AM) : 

Scusa Agostino c'è stato un fraintendimento, non intendevo che il Candombè è una religione su misura, non ho mai detto questo e ti asssicuro che ho massimo rispetto per le religione antiche e che non conosco. Quando parlavo di dio-su-misura mi riferivo a chi non si riconosce nella chiesa e si inventa il suo cristianesimo fai-da-te creando infiniti rami di filosofia new age o robba simile. Pensavo fosse chiaro, mi scuso ancora per non essermi saputo spiegare meglio prima.

Un altro equivoco che si è creato tra noi è l'argomento principale del post. Il sacerdozio per le donne secondo me è un dibattito su chi debba o non debba celebrare i riti sacramentali, però è una cosa su cui i cattolici tra loro non discutono. Semmai ne discutono con i non cattolici che pretendono di applicare il femminismo a questo argomento, quando invece la posizione della donna nella chiesa non c'entra niente. Tu credi nell'aldilà quindi con te posso tranquillamente affermare che la struttura gerarchica della chiesa non è quella che vediamo in vaticano ma è la gerarchia dei santi in cui uomini è donne sono più vicini a Dio solo ed esclusivamente a motivo del loro grado di santità. Chi vuole banalizzare la chiesa paragonandola ad una struttura di tipo statale con partiti conservatori, progressisti e posti di potere, ne deforma la natura divina con una pessima caricatura umana. La colpa è anche di alcuni uomini di chiesa che dall'interno della stessa cercano un proprio tornaconto, esprimendo il loro personale volere, mentre invece dovrebbero essere solo messaggeri del volere Dio.

 

Blogger Ratty Razor said ... (12:20 PM) : 

@PEQUENITO
Grazie per questa abbondante serie di sesquipedali cretinate, che non può che confermare la solita presunzione e ottusità della “gente” cosiddetta di chiesa.

1)“Il ruolo di rappresentare Cristo nei sacramenti spetta all’uomo perché così ha deciso Cristo nell’istituirli”.

Assolutamente falso. Non esiste alcuna pericope, nei vangeli canonici, che possa essere interpretata come un esplicito divieto nei confronti dell’amministrazione del culto e delle liturgie, da parte delle donne. Il fatto che alcune chiese cristiane protestanti, prevedano l’ordinazione di donne-sacerdote, dimostra l’esatto contrario di ciò che hai affermato. Non è stato il Cristo a decidere in tal senso.

2) L’origine di questa arcaica cazzata, che prevede la discriminazione sessuale tra uomo e donna nella gestione della liturgia cattolica, affonda le proprie radici in quel cumulo di baggianate definito come Antico Testamento. In particolare le limitazioni relative alle donne mestruate e al contatto con loro (Levitico). Il divieto per le donne di servire all’altare venne sancito, per la prima volta, da papa Gelasio I, nel 494, sulla base degli scritti veterotestamentari. In precedenza, le donne potevano diventare missionarie e insegnare: le profetesse cristiane sono forse più antiche dei profeti. Ci furono donne che fondarono comunità o ne furono le guide; ciò è già noto per l’età apostolica, come nell’ufficio delle vedove nelle comunità e quello delle diaconesse, che in parte corrispondeva a quello dei sacerdoti. Per dirla in breve, le donne ebbero funzioni profetiche, catechistiche, caritative e liturgiche. Celso definisce il cristianesimo la religione delle donne, e Porfirio sostiene perfino che la chiesa era dominata dalle donne.

3) In conclusione, questa idiota discriminazione sessuale, non ha alcun fondamento nella teologia neotestamentaria, ma solo nella delirante sessuofobia di ordine biologico, appartenente all’ebraismo veterotestamentario, legato a superstiziose norme igieniche e a tabù ancestrali e anacronistici.

 

Blogger pequenito said ... (4:39 PM) : 

@ratty razor
Cercherò di risponderti punto per punto cercando magari di essere meno offensivo di quanto lo sia stato tu.
1) “I Vangeli e gli Atti degli Apostoli attestano che questa chiamata è stata fatta secondo l'eterno disegno di Dio: Cristo ha scelto quelli che egli ha voluto (cfr. Mc 3,13-14; Gv 6,70), e lo ha fatto in unione col Padre, «nello Spirito Santo» (At 1,2), dopo aver passato la notte in preghiera (cfr. Lc 6,12). Pertanto, nell'ammissione al sacerdozio ministeriale (cfr. Costituzione dogmatica Lumen Gentium, n. 28; Decreto Presbyterorum Ordinis, n. 2b), la Chiesa ha sempre riconosciuto come norma perenne il modo di agire del suo Signore nella scelta dei dodici uomini che Egli ha posto a fondamento della sua Chiesa (cfr. Ap 21,14). Essi, in realtà, non hanno ricevuto solamente una funzione, che in seguito avrebbe potuto essere esercitata da qualunque membro della Chiesa, ma sono stati specialmente ed intimamente associati alla missione dello stesso Verbo incarnato (cfr. Mt 10,1.7-8; 28,16-20; Mc 3,13-16; 16,14-15). Gli Apostoli hanno fatto lo stesso quando hanno scelto i collaboratori (cfr. 1Tm 3,1-13; 2Tm 1,6; Tt 1,5-9) che sarebbero ad essi succeduti nel ministero (cfr. Catechismo della Chiesa cattolica, n. 1577). In tale scelta erano inclusi anche coloro che, attraverso i tempi della Chiesa, avrebbero proseguito la missione degli Apostoli di rappresentare Cristo Signore e Redentore (cfr. Costituzione dogmatica Lumen Gentium, n. 20 e n. 21).”
Questo scrisse Giovanni Paolo II e aggiungo che la Chiesa di Cristo mentre lui viveva era formata dai dodici apostoli uomini (l'ordine sacerdotale maschile) dalle pie donne tra cui la Madonna (l'ordine consacrato femminile) e i discepoli (tutti i fedeli uomini e donne). Grazie a Dio la Chiesa è ancora esattamente così come Lui l'ha costituita.

2) “il fatto che Maria Santissima, Madre di Dio e della Chiesa, non abbia ricevuto la missione propria degli Apostoli né il sacerdozio ministeriale mostra chiaramente che la non ammissione delle donne all'ordinazione sacerdotale non può significare una loro minore dignità né una discriminazione nei loro confronti.” Questo scrisse Giovanni Paolo II e aggiungo che per quanto riguarda le profetesse cristiane e le fondatrici degli ordini, esse esistono tuttora e hanno una missione e un’importanza pari a quella di un cardinale o vescovo, il fatto che sia un altro tipo di sacerdozio non vuol dire che sia inferiore a quello ministeriale. Per finire facciamo chiarezza sulle diaconesse, non corrispondevano ai sacerdoti ma la chiesa cattolica paragona le diaconesse citate nei testi biblici ai "ministri straordinari per la comunione", fedeli, uomini o donne, cattolici che possono dare l'Eucarestia durante le messe o ai malati nelle case.

3) Gli unici tabù sono quelli clerofobici degli anticattolici come te che creano questa finta discriminazione di cui nessuna donna cattolica sembra soffrire.

 

Blogger Ratty Razor said ... (6:06 PM) : 

Di cattolici duri di comprendonio ne ho conosciuti a carrettate, ma tu li superi tutti. Di una spanna.

Continui a citare passi neotestamentari che, ripeto e ribadisco, non contengono alcun esplicito divieto per quanto riguarda la partecipazione delle donne alle funzioni cultuali e liturgiche. Il fatto che, il Cristo abbia scelto uomini (sposati, per giunta, e che comunque, non erano parte di una chiesa e non avevano funzioni di tipo sacerdotale), non implica necessariamente un tale divieto nei confronti del genere femminile. E’ proprio a causa dell’inesistenza di tale divieto che alcune chiese cristiane protestanti hanno potuto ordinare donne-sacerdote. Te lo spiego con una metafora, come avrebbe fatto il Cristo: Il fatto che, sino ad oggi, siano stati eletti presidenti della repubblica italiana di genere maschile, non implica alcun impedimento alla elezione di un eventuale presidente della repubblica di genere femminile; impedimento che, infatti, non è previsto dalla costituzione. E’ chiaro, o hai bisogno di un disegnino?

Affermare che Giovanni Paolo II abbia escluso le donne dal sacerdozio, non equivale ad affermare che così ha deciso il Cristo, come hai fatto precedentemente. Il fatto che non esista discriminazione sessuale all’interno della chiesa, come ha affermato GPII, è una ulteriore colossale cretinata: è sufficiente leggere qualche pagina di Uta Ranke Heinemann e di altri teologi e storici, per rendersene conto. Ad esempio per quanto riguarda l’esclusione delle donne dalle funzioni liturgiche: “le donne con le mestruazioni stanno davanti alla porta della chiesa e in effetti non entrano, e sono schernite, come narrano le cronache ecclesiastiche”. Inoltre, ripeto, esiste ampia concordanza sul fatto che l’esclusione delle donne dal sacerdozio, sia dovuta esclusivamente alla “teologia” veterotestamentaria e non a quella neotestamentaria: «Ma le mestruazioni si rivelano particolarmente fatali per il ministero ecclesiastico della donna. Teodoro di Balsamon, il celebre canonista della chiesa ortodossa del XII secolo, scrive: “un tempo, conformemente al diritto ecclesiastico, si conosceva l’ordo (ordine) delle diaconesse; esse avevano accesso all’altare. Tuttavia in seguito, a motivo della loro impurità mensile, furono allontanate dall’ufficio nel luogo di culto e dalla sacra mensa. Nella veneranda chiesa di Costantinopoli esistono ancora delle diaconesse, cui tuttavia non è consentito di accostarsi all’altare”». (Heinemann, 1990). E’ chiaro anche questo concetto o hai bisogno di un altro disegnino?

Poi l’ennesima castroneria relativa al fatto che le donne non soffrano di questa discriminazione sessuale: come dire, oltre al danno, pure la beffa. Tanto per restare in tema, dato che l’elenco dei soprusi ai danni del genere femminile, da parte della chiesa, richiederebbe la compilazione di una vera e propria enciclopedia, restiamo alle donne mestruate. Per il magistero della chiesa cattolica (vedi, ad esempio papa Gregorio Magno), il fatto relativo alle mestruazioni, non è una naturale funzione biologica, ma deriva da una colpa. A queste donne veniva negata la comunione, l’ingresso in chiesa ed erano sbeffeggiate, come già ricordato. Inoltre, sempre in argomento, si può ricordare la discriminazione nei confronti delle puerpere. Il sinodo di Treviri del 1227 (can. 8), a riguardo delle puerpere, parla addirittura della necessità di una “riconciliazione con la chiesa”. Solamente dopo tale riconciliazione la puerpera può di nuovo entrare in chiesa. Questa “benedizione” della puerpera, come si dice oggi, è un miscuglio di leggi di purificazione ebraiche, condanna cristiana del piacere sessuale e diffamazione della donna. Vallo a spiegare a queste donne, che si è trattato di una finta discriminazione, che le loro sofferenze sono state finte. E spiegalo pure alla teologa Heinemann, e a tutte le altre donne che sono state perseguitate a causa del loro essere donne.

No, pequenito, mi dispiace, ma ancora una volta dimostrate di non essere altro che pezzenti morali, portatori sani di una pelosa moralicchia da quattro soldi, buona solo per autopercepirvi come unici e autentici interpreti di una fittizia volontà divina. Rappresentate la peggiore razza di ipocriti mai apparsa sulla terra...

 

Anonymous Anonimo said ... (11:07 PM) : 

Ciao Ratty Razor ,sono Camilla di Firenze,io studio biologia e non mi intendo di questioni religiose come te.Volevo farti i complimenti sui tuoi commenti (specialmente le ultime righe dell'ultimo commento)e anche per tutti i tuoi post del tuo blog.

 

Blogger pequenito said ... (1:07 AM) : 

@ratty razor (esperto di questioni religiose)

Il tuo modo di ragionare è veramente singolare, secondo te quindi tutto quello che non è vietato nel Vangelo, si può tranquillamente fare durante la celebrazione di un rito cattolico. Seconde te Gesù ha scelto dodici uomini così per caso, perché c’erano solo quelli ad ascoltarlo vero?
MASCHI PER CASO, ottima intuizione complimenti, ora puoi mettere su un coro gospel protestante, hai gia il nome pronto.
Sempre così per caso ha scelto il pane e il vino, perché non c’era niente altro da mangiare e bere, giusto? Siccome Gesù non ha neanche vietato di trasformare il riso in carne e l’acqua in sangue, allora la Santa Messa la possiamo far celebrare ad una donna con qualsiasi cosa trovi nel frigo, che ne dici ti piace l’idea o vuoi che ti faccio un disegnino?

“Gli undici discepoli, intanto, andarono in Galilea, sul monte che Gesù aveva loro fissato. Quando lo videro, gli si prostrarono innanzi; alcuni però dubitavano. E Gesù, avvicinatosi, disse loro: "Mi è stato dato ogni potere in cielo e in terra. Andate dunque e ammaestrate tutte le nazioni, battezzandole nel nome del Padre e del Figlio e dello Spirito santo, insegnando loro ad osservare tutto ciò che vi ho comandato. Ecco, io sono con voi tutti i giorni, fino alla fine del mondo” (Mt 28,16-20)

I successori di quegli undici hanno anche commesso degli sbagli, l’ultimo di loro che finora è salito in cielo (Karol Wojtyla) ha però chiesto perdono per tali sbagli, quanti altri nella storia lo hanno fatto?
Con tutti i loro difetti questi “successori” ci hanno insegnato i Suoi comandamenti dottrinali infallibilmente, questo ci è garantito dal fatto che Lui è stato e sarà con loro fino alla fine dei tempi.
Ripeto: questo se permettete crediamo noi cattolici, voi invece credete pure quello che vi pare.

 

Blogger Ratty Razor said ... (9:49 AM) : 

@Camilla
Ciao Camilla, e grazie per l’apprezzamento. P.s. continua a seguirmi anche sul blog: ne scoprirai delle belle sui cattolici e sulla loro ipocrisia.

@pequenito
Lo vedi pequenito, che quando siete opportunamente stimolati, e finite per trovarvi in un angolo, viene fuori la vostra autentica, desolante, squallida, meschina natura? Lo si evince chiaramente dal disprezzo che emanate per tutte quelle forme di religiosità e spiritualità diverse dal cattolicesimo. Siete convinti di possedere la verità assoluta e considerate tutti gli altri semplicemente come inferiori, esseri umani di serie b appartenenti a religioni di serie b. Ma davvero credi che anglicani, valdesi, metodisti, condomblè, seguaci della new age, o di forme di spiritualità fai-da-te, siano più stupidi e più lontani da Dio di quanto non lo sia tu stesso? Sei veramente così ingenuo, o così fesso? Davvero credi che quelle chiese cristiane che hanno ordinato donne-sacerdote (come i valdesi e gli anglicani, ad esempio) non dispongano di teologi di primissimo ordine, di studiosi eruditi del Vecchio e del Nuovo Testamento, e che abbiano deciso di ordinare donne-sacerdote sulla base di una approfondita conoscenza delle Sacre Scritture? Pensi davvero che siano tutti pagliacci dediti al gospel, e che tutti coloro che praticano il gospel siano pagliacci?

Più vai avanti in questa discussione, pequenito, più ti impantani in questo letamaio di profonda e cronica ipocrisia, e il bello è che non ti rendi neppure conto (a differenza degli altri che ti leggono) dell’arroganza (e anche, diciamolo pure, dell’ignoranza) con cui tratti questi argomenti.

P.s. grazie per averci concesso la possibilità di credere a quello che “ci pare”, ma non ti scomodare troppo: questa possibilità l’avevamo già fatta nostra, a dispetto tuo e della tua chiesa.

 

Blogger pequenito said ... (11:49 AM) : 

@ratty razor

Tu invece quando non sai più che dire sei solo capace di calunniare il tuo interlocutore mettondogli in bocca cose che non sono state dette.
Non considero nessuno inferiore, ne essere umano di serie b, ne appartenente a religioni di serie b. Ho solo espresso la mia opinione sulla spiritualità fai-da-te, ma non mi sembra di aver insultato nessuno, mi sono anche scusato con il padrone di casa per l'equivoco, ma a te evidentemente le cose bisogna sempre ripeterle due volte.
Tutto qui bello mio, quella sul gospel ovviamente era una battuta innocua, se non l'hai capita mi dispiace ma se le mie opinioni le continui a considerare offensive forse dovresti andarti a rileggerti le tue sui cattolici, in confronto sono palate di fango e sputi a ripetizione sulla Chiesa di Cristo.

 

Blogger Ratty Razor said ... (3:02 PM) : 

Sì, certo, come no. Facile farfugliare battute denigratorie sulle religioni altrui (dimenticando, tra l'altro, che storicamente esiste una distanza pressoché nulla tra una battuta denigratoria e un rogo acceso per bruciare il denigrato). Meno facile accettare una critica alla propria religione, soprattutto quando si è sorpresi con le mani nel sacco, a raccontare baggianate, nevvero?

"May the baby Jesus shut your mouth and open your mind".
Chet Helms

 

Blogger pequenito said ... (4:03 PM) : 

Se c'è qualcuno che farfuglia e dice baggianate qui...quello sei tu.
Lo dimostra il fatto che io non ho proprio niente contro chi prega cantando!!!
Sei totalmente fuori strada amico ;-)

 

Blogger Ratty Razor said ... (4:06 PM) : 

Amico??? Io non ho amici pezzenti morali...

 

Blogger BLOG NEWS said ... (5:20 PM) : 

Ciao Ratty Razor e pequenito vedo che la vostra discussione è bella accesa!Io voglio dire qualche cosa a proposito:penso che il cattolicesimo (ora stiamo parlando di quello ma anche altre religioni hanno commesso errori,perfino qualche seguacie del candomblè)abbiama e stia tut'ora facendo degli errori grandissimi ma niente che stia a cedere con i riti (vieta l'utilizzo del preservativo,ostacola la ricerca,non vuole che le coppie di fatto abbiano li stessi diritti delle persone sposate.....).

 

Blogger pequenito said ... (8:25 PM) : 

@raty razor
In psicologia c’è un modo formidabile di analizzare il carattere di un persona. Praticamente funziona così: i difetti che uno più spesso evidenzia negli altri sono sempre quelli da cui è afflitto…dunque tu senza conoscermi, mi hai finora dato del:

pezzente morale, due volte
ipocrita, due volte
arrogante
ignorante
desolante
squallido
meschino
ingenuo
fesso
ottuso
presuntuoso
duro di comprendonio
portatore sano di una pelosa moralicchia (?????????????)

Ecco, la lista della spesa te l’ho fatta, ora stampatela e portatela dietro quando deciderai di andarti a far vedere da uno bravo.
Ora scusami ma ti devo proprio salutare, sono stufo di sentire i tuoi insulti.
Bye bye fenomeno.


@blog news
"Ciao i tuoi post sono veramente intelligenti ed affrontano temi molto importanti.Purtoppo in italia cè il vaticano ,papa,quindi siamo penalizzati?Il clero dovrebbe farsi gli affari sua ma non lo fà mai.Se ti vuoi fare due risate,sempre sull'argomento chiesa ,vai a leggere i commenti che mi hanno lasciato in questo post : Ordinazione di donne nel clero"

Beh non c'è che dire, ci siamo proprio fatti delle grosse risate :-)

 

Blogger BLOG NEWS said ... (9:36 PM) : 

Si proprio delle grosse "risate" a sentire due poli opposti.Siccome sono ingnorante in materia ho chiesto a chi sà più di me . Quindi ho avuto le mie risposte e conferme!

 

Blogger BLOG NEWS said ... (9:38 PM) : 

Come mai quando dei parlo dei preti che hanno abusato di minori non commenti mai i miei post troppa vergogna?Oppure anche quello è tutta una invenzione?

 

Blogger Ratty Razor said ... (10:23 AM) : 

E' tornato nel brago di cinghiali dal quale era fuggito...

Per uno che ha affermato che quella che hanno sofferto le donne è stata una finta discriminazione e una finta sofferenza, la lista della spesa è anche troppo poco.

Poi mi fa piacere che si sia autoattribuito anche le definizioni rivolte, più in generale, all'ambiente dei cattolici, come quelle relative all'ipocrisia. Che dimostra l'esistenza di una macroscopica coda di paglia.

E il fatto di aver denigrato religioni non cattoliche come in questo caso:

"Se poi uno preferisce i vangeli apocrifi e il codice da vinci, nessuno gli impedisce di crearsi la sua religione personale, purchè non convinca i suoi adepti alla rovina. Però secondo me un dio-su-misura, che si adatta perfettamente ai nostri desideri, alla carta da parati e alle mode del tempo, alla fine diventa solo un accessorio alla nostra vita, da riporre in soffitta quando annoia".

E per aver sbeffeggiato tradizioni altrui, come il gospel ecc., come la mettiamo?

E poi le cretinate relative al divieto di ordinazione di donne sacerdote, che secondo lui sarebbero da attribuire al Cristo...

No, pequenito, la lista della spesa te la meriti tutta, ed è anche una lista troppo magra, per quel che ti riguarda.

Diciamo la verità: voi cattolici siete troppo abituati al soliloquio, a sproloquiare e vomitare fesserie senza un contraddittorio, offendendo tutti coloro che non la pensano come voi.

Certo, per te sarebbe stato preferibile un comizio, magari, senza che nessuno ti sbattesse in faccia le puttanate da te affermate. E quando questo contraddittorio arriva, quando qualcuno vi mette davanti alla vostra profonda stupidità e ignoranza, vi comportate come in realtà, nella vostra più profonda natura, siete: codardi, vigliacchi, pavidi e ottusi.

Adieu, fesso.

 

Blogger pequenito said ... (12:11 PM) : 

@ratty razor
Vedo che il riposino domenicale non ti ha portato consiglio, continui a ripetere che ho insultato il gospel, ma dove? Cosa devo fare per convicerti, registrarti una demo mentre canto?!??!?!?

Continui a dire che ho insultato una fantomatica religione basata su apocrifi e codice da vinci… e quando l’hai fondata? Potevi dirmelo io non ne sapevo niente!

Cosa fai se uno ti dice di non amare la bellissima saga di guerre stellari? Lo accusi di insultare la religione Jedi?


@blog news
Agostino l’ignorante non sei tu che cerchi di ascoltare anche chi la pensa in modo diverso, l’ignorante è il tuo “consulente anticattolico” che di stare a sentire gli altri senza ricoprirli di insulti non ne vuole proprio sapere. Tra me e lui hai aperto un canale che non avrebbe mai portato ad un dialogo equilibrato, lui parte subito dando al cattolico del cretino a prescindere.

Si dei pedofili vestiti da preti me ne vergogno e molto, mi fanno schifo ma non è per questo che non ne ho parlato qui. Il motivo è che potrebbe sembrare che li difendo puntualizzando ad esempio che il cardinale Law non è affatto un pedofilo, infatti si è dimesso per la vergogna di quello che è successo nella sua arcidiocesi, non per aver commesso lui il fatto. Visto che ormai ci siamo, e tanto di me già pensate che cerco di coprire i preti pedofili, aggiungo per correttezza di informazione che sono “preti omosessuali pedofili”. Così penserete che oltre a difendere i pedofili attacco pure gli omosessuali…non è così, va però specificato che questi mostri nella curia sono usciti fuori dall’intersezione dei due mondi (preti e omosessuali) questo a quanto pare e così politicamente scorretto (ma vero) che nessuno lo dice mai.

 

Blogger Ratty Razor said ... (10:11 AM) : 

"Continui a dire che ho insultato una fantomatica religione basata su apocrifi e codice da vinci… e quando l’hai fondata? Potevi dirmelo io non ne sapevo niente!"

Non ti hanno spiegato al catechismo che i vangeli apocrifi fanno capo a forme di religiosita' affatto differenti dal cattolicesimo, e che tali forme, compreso lo gnosticismo, sono tuttora presenti e attive? E che questo non ha nulla a che vedere con lo Jedi? Ma perche' continui a offendere, sparare fesserie, e a negare l'evidenza di quanto hai affermato sinora?

E il riferimento ai "MASCHI PER CASO, ottima intuizione complimenti, ora puoi mettere su un coro gospel protestante, hai gia il nome pronto", non e' una forma di sarcasmo che accomuna il gospel a squallide e insignificanti forme di cabarettismo?

A chi credi di prendere per i fondelli? Forse qualche bigotto con le pigne in testa come te, ad esempio...

 

Blogger pequenito said ... (3:11 PM) : 

Quindi io dicendo che: “SECONDO ME un dio-su-misura, che si adatta perfettamente ai nostri desideri, alla carta da parati e alle mode del tempo, alla fine diventa solo un accessorio alla NOSTRA VITA, da riporre in soffitta quando annoia”
Avrei offeso lo gnosticismo??????????Ma lo sai almeno cos’è lo gnosticismo? Cosa c’entra con il dio-su-misura?Io ho specificato chiaramente che le mie perplessità erano sulla spiritualità fai-da-te, è un mio parere personale che penso di poter ribadire tranquillamente e non risultare offensivo verso nessuno. L’offensivo qui sei sempre e solo tu!

E il riferimento ai "MASCHI PER CASO" era si una forma di sarcasmo, ma solo riferita a te che vuoi fare il teologo da quattro soldi…il fatto di accomunare il gospel a squallide e insignificanti forme di cabarettismo è solo frutto della tua mente bacata, io non ho detto proprio niente di tutto questo.

 

post a comment

<body><script type="text/javascript"> function setAttributeOnload(object, attribute, val) { if(window.addEventListener) { window.addEventListener('load', function(){ object[attribute] = val; }, false); } else { window.attachEvent('onload', function(){ object[attribute] = val; }); } } </script> <div id="navbar-iframe-container"></div> <script type="text/javascript" src="https://apis.google.com/js/plusone.js"></script> <script type="text/javascript"> gapi.load("gapi.iframes:gapi.iframes.style.bubble", function() { if (gapi.iframes && gapi.iframes.getContext) { gapi.iframes.getContext().openChild({ url: 'https://www.blogger.com/navbar.g?targetBlogID\x3d37858409\x26blogName\x3dBLOG+NEWS\x26publishMode\x3dPUBLISH_MODE_BLOGSPOT\x26navbarType\x3dLIGHT\x26layoutType\x3dCLASSIC\x26searchRoot\x3dhttp://newsfuturama.blogspot.com/search\x26blogLocale\x3dit_IT\x26v\x3d2\x26homepageUrl\x3dhttp://newsfuturama.blogspot.com/\x26vt\x3d-1787087614375974081', where: document.getElementById("navbar-iframe-container"), id: "navbar-iframe" }); } }); </script><!-- --><div id="b-navbar"><a href="http://www.blogger.com/" id="b-logo" title="Go to Blogger.com"><img src="http://www.blogger.com/img/navbar/1/logobar.gif" alt="Blogger" width="80" height="24" /></a>=form id="b-search" action="http://www.google.com/search"><div id="b-more"><a href="http://www.blogger.com/" id="b-getorpost"><img src="http://www.blogger.com/img/navbar/1/btn_getblog.gif" alt="Get your own blog" width="112" height="15" /></a><a href="http://www.blogger.com/redirect/next_blog.pyra?navBar=true" id="b-next"><img src="http://www.blogger.com/img/navbar/1/btn_nextblog.gif" alt="Next blog" width="72" height="15" /></a></div><div id="b-this"><input type="text" id="b-query" name="q"><input type="hidden" name="ie" value="UTF-8"><input type="hidden" name="sitesearch" value="largadoemguarapari.blogspot.com"><input type="image" src="http://www.blogger.com/img/navbar/1/btn_search.gif" alt="Search" value="Search" id="b-searchbtn" title="Search this blog with Google"><a href="javascript:BlogThis();" id="b-blogthis">BlogThis!</a></div></form></div><script type="text/javascript"><!-- function BlogThis() {Q='';x=document;y=window;if(x.selection) {Q=x.selection.createRange().text;} else if (y.getSelection) { Q=y.getSelection();} else if (x.getSelection) { Q=x.getSelection();}popw = y.open('http://www.blogger.com/blog_this.pyra?t=' + escape(Q) + '&u=' + escape(location.href) + '&amp;amp;amp;amp;amp;amp;amp;amp;amp;amp;amp;amp;amp;amp;n=' + escape(document.title),'bloggerForm','scrollbars=no,width=475,height=300,top=175,left=75,status=yes,resizable=yes');void(0);} --></script><div id="space-for-ie"></div><!-- --><div id="b-navbar"><a href="http://www.blogger.com/" id="b-logo" title="Go to Blogger.com"><img src="http://www.blogger.com/img/navbar/1/logobar.gif" alt="Blogger" width="80" height="24" /></a><form id="b-search" action="http://www.google.com/search"><div id="b-more"><a href="http://www.blogger.com/" id="b-getorpost"><img src="http://www.blogger.com/img/navbar/1/btn_getblog.gif" alt="Get your own blog" width="112" height="15" /></a><a href="http://www.blogger.com/redirect/next_blog.pyra?navBar=true" id="b-next"><img src="http://www.blogger.com/img/navbar/1/btn_nextblog.gif" alt="Next blog" width="72" height="15" /></a></div><div id="b-this"><input type="text" id="b-query" name="q"><input type="hidden" name="sitesearch" value="largadoemguarapari.blogspot.com"><input type="image" src="http://www.blogger.com/img/navbar/1/btn_search.gif" alt="Search" value="Search" id="b-searchbtn" title="Search this blog with Google"><a href="javascript:BlogThis();" id="b-blogthis">BlogThis!</a></div></form></div><script type="text/javascript"><!-- function BlogThis() {Q='';x=document;y=window;if(x.selection) {Q=x.selection.createRange().text;} else if (y.getSelection) { Q=y.getSelection();} else if (x.getSelection) { Q=x.getSelection();}popw = y.open('http://www.blogger.com/blog_this.pyra?t=' + escape(Q) + '&u=' + escape(location.href) + '&amp;amp;amp;amp;amp;amp;amp;amp;amp;amp;amp;amp;amp;amp;n=' + escape(document.title),'bloggerForm','scrollbars=no,width=475,height=300,top=175,left=75,status=yes,resizable=yes');void(0);} --></script><div id="space-for-ie"></div>